L’ITS Tech&Food di Parma tra i migliori d’Italia

L’ITS Tech&Food di Parma tra i migliori d’Italia
L’Istituto Tecnico Superiore Tech&Food di Parma – che il 28/05 presenterà i propri corsi assieme a quelli delle altre 6 Fondazioni ITS della Rete regionale con uno spettacolo gratuito – si è classificato al 2° posto della filiera agroalimentare secondo i dati del Monitoraggio 2019 di INDIRE, e a giugno parteciperà alla finale dell’11° edizione di Ecotrophelia Italia, il concorso indetto da Federalimentare

Studenti dell’ITS Tech&Food in visita lo scorso marzo alla Rager GmbH, storica azienda di prodotti da forno (Augusta, Germania).

In attesa della presentazione dell’intera offerta dei corsi ITS regionali che avverrà martedì 28 maggio alle ore 18.00 presso APE Parma Museo di Fondazione Monteparma (per partecipare: info@itstechandfood.it), la Fondazione ITS Tech&Food di Parma, presente ormai da otto anni sul nostro territorio, si conferma uno dei migliori percorsi di specializzazione destinati a giovani neodiplomati e neolaureati utili per entrare nel mondo del lavoro. Secondo i dati del Monitoraggio 2019 di INDIRE (Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa) diffusi in occasione del convegno nazionale tenuto qualche giorno fa presso il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), l’ITS Tech&Food si è infatti classificato al 2° posto della filiera agroalimentare. Un successo al quale si aggiunge l’accesso alla fase finale, prevista per il prossimo 17 giugno, dell’undicesima edizione di “Ecotrophelia Italia”, il concorso riservato agli studenti delle Università e degli ITS italiani afferenti al settore alimentare indetto da Federalimentare (Confindustria).

«Si tratta di riconoscimenti importanti per il nostro Istituto – evidenzia Egidio Amoretti, Presidente della Fondazione ITS Tech&Food – che ormai da anni lavora a stretto contatto con il tessuto industriale del territorio per assicurare una formazione specialistica efficace e pensata su misura sulle esigenze delle imprese. Un dato fondamentale, che permette ai ragazzi che frequentano i nostri corsi di acquisire competenze avanzate, ottenendo un livello di occupazione che appare ormai consolidato: infatti l’80% dei nostri diplomati trova un’occupazione in linea con gli studi fatti. Un risultato – prosegue Amoretti – generato da un percorso che ha condotto la Fondazione ITS Tech&Food ad attestarsi quale polo di eccellenza, nato nel cuore della Food Valley grazie alla partnership tra imprese del settore, istituzioni, scuole, università, enti di formazione e di ricerca del territorio. Oggi i nostri corsi biennali – conclude il Presidente – formano tecnici altamente specializzati, arricchiti anche da esperienze concrete di stage all’estero, con immediate prospettive occupazionali nei settori strategici del tessuto produttivo locale.»

Proprio per condividere le opportunità offerte dai corsi ITS, anche in vista della nuova offerta formativa del prossimo autunno a disposizione dei futuri diplomati e laureati, martedì 28 maggio alle ore 18.00, presso APE Parma Museo (Str. Luigi Carlo Farini, 32 – Parma), si svolgerà lo spettacolo teatrale “Formazione 4.0. Vieni a scoprire cosa sono gli ITS”, organizzato in collaborazione con Teatro Educativo e a ingresso libero.

Per maggiori informazioni e per partecipare allo spettacolo: www.itstechandfood.it, info@itstechandfood.it.