Profili professionali e sbocchi occupazionali

Profili professionali e sbocchi occupazionali

I corsi della Fondazione ITS Tech & Food, della durata di due anni, preparano Tecnici Superiori con competenze altamente specialistiche e capacità di innovazione.

I percorsi di studi si ispirano ai più avanzati modelli europei di alternanza scuola-lavoro, con oltre 800 ore di stage in aziende sia italiane che straniere.

Una formazione completa e a largo spettro, sia teorica che applicativa, consente al termine dei percorsi una concreta possibilità di inserimento nelle imprese del settore agro-alimentare.

 

1)     Il nostro “Tecnico Superiore per le tecnologie di progettazione e produzione alimentare” :

  • Individua ed applica le tecnologie produttive in funzione dei processi di trasformazione
  • Gestisce i programmi di produzione degli alimenti
  • Si occupa della qualità e della sicurezza dei prodotti alimentari e dei processi di sanificazione degli impianti
  • Esegue studi di progettazione e fattibilità, promuovendo l’innovazione di prodotto e di processo
  • Applica la normativa alimentare cogente e volontaria

  Lavora in:

  • Programmazione e Gestione della Produzione
  • Controllo Qualità o Assicurazione Qualità

 

2)     Il nostro “Tecnico Superiore per le tecnologie di commercializzazione e valorizzazione dei prodotti alimentari”:

  • Gestisce la commercializzazione dei prodotti alimentari
  • Valorizza e promuove le specialità del Made in Italy agroalimentare
  • Gestisce i rapporti con la distribuzione organizzata e al dettaglio
  • Utilizza le tecnologie del marketing digitale e dell’e-commerce
  • Gestisce l’approvvigionamento e verifica la qualità di materie prime e semilavorati

Lavora in:

  • Commercializzazione del prodotto
  • Approvvigionamento, logistica e distribuzione

 

3)    Il nostro “Tecnico Superiore per il design e il packaging alimentare”:

  • Progetta prodotti alimentari salutistici e nutraceutici per diete personalizzate (fortificati, privi di allergeni, arricchiti, etc)
  • Analizza le richieste del mercato sulla base dei trend di consumo (da interpretare by design) e dei cibi ad alto contenuto di servizio (surgelati, pronti, easy to use etc.)
  • Conosce e gestisce il packaging, sia attivo che intelligente, a partire dalla conoscenza dei materiali impiegati
  • Riduce l’impatto ambientale ottimizzando il processo produttivo e adottando soluzioni di packaging eco-sostenibile

  Lavora in:

  • Ricerca e Sviluppo
  • Controllo-Assicurazione Qualità
  • Programmazione e Gestione della Produzione