FAQ

Hai domande?

Quanto durano i corsi?

I corsi hanno durata biennale.

Qual è la sede delle lezioni?

Ogni corso ha la sua sede specifica.

Presso la sede di Parma si svolgono i corsi:

  •  “Tecnico Superiore per le tecnologie di progettazione e produzione alimentare”
  •  “Tecnico Superiore in design di prodotto e packaging per l’agroalimentare”

Presso la sede di Reggio Emilia:

  • “Tecnico Superiore per le tecnologie di commercializzazione e valorizzazione dei prodotti alimentari”

Quanto costa iscriversi?

Per l’intero biennio è prevista una quota individuale di partecipazione pari a 200,00 euro.

Chi sono i docenti?

Nei corsi ITS Tech & Food più del 50% dei docenti proviene dal mondo del lavoro: si tratta di professionisti del settore agroalimentare dalla comprovata esperienza aziendale.

Come fare per partecipare?

Per ogni corso ITS T&F i posti disponibili sono 25. Per accedere occorre superare una selezione all’ingresso.

In cosa consiste la selezione?

La selezione si articola in tre prove scritte:
• un test d’inglese
• un test d’informatica
• una prova multidisciplinare a risposta chiusa, con domande di matematica, logica, biologia, chimica e fisica.

Completa l’iter di selezione un colloquio finalizzato a valutare le motivazioni che hanno condotto il candidato a scegliere il percorso ITS.

Come prepararsi alle selezioni?

Scarica il documento che trovi a questa pagina

Quali differenze ci sono fra i corsi ITS e una triennale universitaria?

I corsi ITS sono pensati per i giovani diplomati che, dopo le scuole superiori desiderano avvicinarsi al mondo del lavoro, acquisendo competenze fortemente specifiche in un determinato settore produttivo (ad esempio l’agroalimentare). La partecipazione diretta delle imprese alla formazione, la didattica laboratoriale, i lavori di gruppo, unitamente ad un’esperienza di stage in azienda di 800 ore, li differenziano da un percorso più tradizionalmente accademico.

Che titolo rilascia il corso ITS?

Il corso ITS rilascia, previo superamento di un esame finale, un diploma di Tecnico Superiore rispondente al livello V del sistema europeo delle qualifiche. E’ un titolo riconosciuto in tutto il territorio italiano e dell’Unione Europea e consente l’accesso ai pubblici concorsi.

In cosa consiste l’esame finale?

L’esame finale è a tutti gli effetti un esame di stato al termine del quale conseguirai il Diploma di Tecnico Superiore nell’indirizzo di tua scelta. Prevede il superamento di tre prove, una prova scritta (test a risposta multipla) una prova teorico-pratica ed una prova orale. Una commissione formata da un presidente, due commissari interni e due esterni valuterà il tuo dossier corsuale unitamente alle prove d’esame.

Non hai trovato le risposte che cercavi? Scrivici!

Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy